Malattia Intestinale - Sintomi E Trattamento Della Malattia Intestinale, Metodi Di Trattamento

Sommario:

Malattia Intestinale - Sintomi E Trattamento Della Malattia Intestinale, Metodi Di Trattamento
Malattia Intestinale - Sintomi E Trattamento Della Malattia Intestinale, Metodi Di Trattamento

Video: Malattia Intestinale - Sintomi E Trattamento Della Malattia Intestinale, Metodi Di Trattamento

Video: Malattia Intestinale - Sintomi E Trattamento Della Malattia Intestinale, Metodi Di Trattamento
Video: Disintossicazione intestinale: risolvere colite, stitichezza, cistite, candida e tanto altro. 2023, Marzo
Anonim

Ultimo aggiornamento 13 agosto 2017 alle 15:11

Tempo di lettura: 8 min

I problemi intestinali accompagnano una persona per tutta la vita. È stato scientificamente dimostrato che il 90% di tutte le malattie si verifica a causa di disturbi intestinali.

Spesso le persone si rivolgono a specialisti per chiedere aiuto non nella fase iniziale, ma quando la malattia inizia a progredire nella fase cronica. Dopotutto, le malattie intestinali sono un argomento molto delicato, non è consentito discuterne.

Molte persone cercano di curare le proprie malattie intestinali scoprendo i sintomi. Il trattamento viene effettuato con yogurt.

L'uso di prodotti a base di latte fermentato è utile, ma è così impossibile curare la patologia. Uno specialista in tali malattie (gastroenterologo) identificherà la causa, diagnosticherà e prescriverà un trattamento adeguato.

Soddisfare

  • 1 Segni comuni per malattie intestinali
  • 2 Caratteristiche delle patologie dell'intestino tenue
  • 3 Enterite
  • 4 Celiachia
  • 5 malattia di Whipple
  • 6 tumori
  • 7 Caratteristiche della patologia dell'intestino crasso
  • 8 Colite (ulcerosa)
  • 9 Colite ischemica
  • 10 Tumori nell'intestino crasso
  • 11 Discinesia dell'intestino crasso

    11.1 Diverticolosi

  • 12 problemi al retto

    • 12.1 Emorroidi
    • 12.2 Crack
  • 13 Conclusione

    13.1 Articoli simili

Segni comuni per malattie intestinali

Image
Image

Le malattie hanno sintomi diversi, ma ci sono sintomi generali della malattia nell'intestino:

  • dolore all'addome;
  • disturbi delle feci;
  • aumento della produzione di gas, brontolio.

L'intestino svolge un ruolo importante nella digestione del cibo, fornendo al corpo sostanze nutritive. Ecco perché le malattie nell'intestino possono colpire qualsiasi organo e sistema interno.

Uno stile di vita sedentario provoca anche cambiamenti dolorosi in questo organo. Il meglio che una persona può fare per la sua salute è consultare un medico in modo tempestivo per una diagnosi.

Caratteristiche delle patologie dell'intestino tenue

Image
Image

Durante la digestione, l'intestino tenue è essenziale. Nella sua cavità terminano i processi di lavorazione, inizia l'assimilazione dei nutrienti.

Le malattie dell'intestino tenue sono associate a queste due funzioni. L'assorbimento può essere compromesso o la normale digestione può essere interrotta.

I segni di disturbi patologici hanno manifestazioni standard.

Sintomi della malattia del piccolo intestino:

  1. il dolore è localizzato intorno all'ombelico;
  2. brontolio, aumento della formazione di gas nell'addome sono caratteristici per la seconda metà della giornata, di notte l'aspetto diminuisce;
  3. i pazienti soffrono di diarrea, nelle feci sono visibili residui di prodotti non digeriti;
  4. a causa dello scarso assorbimento dei nutrienti, inizia la perdita di peso, danni ai capelli, pelle secca, unghie fragili, interruzione dei sistemi interni del corpo.

Enterite

Image
Image

Questa è una malattia infiammatoria dell'intestino tenue, che provoca bacillo della dissenteria, salmonella, rotavirus e altri microrganismi patogeni.

La causa di questo processo infiammatorio può essere l'effetto di farmaci, come gli antibiotici. Inoltre, l'enterite provoca l'influenza di radiazioni ionizzanti, metalli pesanti, ad esempio piombo, arsenico.

I sintomi della malattia sono:

  1. perdita di peso;
  2. la perdita di capelli;
  3. intolleranza ai latticini;
  4. dolore all'ombelico;
  5. gonfiore, brontolio sgradevole;
  6. feci sconvolte - diarrea.

Celiachia

Image
Image

Questa patologia è anche chiamata enteropatia da glutine. Il motivo è una carenza congenita di un certo enzima che scompone il glutine (fa parte della proteina in tutti i cereali).

I residui di proteine non completamente digerite influiscono negativamente sull'intestino tenue. Le sue cellule esfoliano, la mucosa diventa più sottile, non può più svolgere le sue funzioni: l'elaborazione e l'assimilazione vengono interrotte.

Sintomi della malattia:

  • diarrea grave;
  • una forte perdita di peso corporeo;
  • lividi sulla pelle;
  • gengive sanguinanti;
  • tenerezza ossea, possibili fratture;
  • nei casi più gravi si osservano anomalie mentali.

Le manifestazioni della celiachia sono confuse con malattie simili. Solo un buon specialista può diagnosticare la patologia.

La malattia di Whipple

Image
Image

La malattia è rara; non è interessato solo l'intestino tenue, ma anche altri organi interni.

La causa della patologia è carinobacteria. La loro attività vitale è accompagnata dall'infiammazione, in cui cellule specifiche dei macrofagi si depositano nell'intestino e nei linfonodi. Bloccano il processo di assorbimento nell'intestino.

Sintomi della malattia:

  • calore;
  • diarrea prolungata;
  • drastica perdita di peso;
  • dolore in tutto l'addome, come le contrazioni;
  • arrossamento, gonfiore delle articolazioni;
  • linfonodi ingrossati.

Tumori

Image
Image

Nell'intestino tenue, i processi tumorali sono rari. Di solito sono neoplasie benigne. I sintomi di tali patologie dipendono dal fatto che il tumore rimanga in sede o sia distribuito ulteriormente lungo la mucosa.

Quando una neoplasia aumenta in un determinato punto, nel tempo il lume intestinale si restringe, il che significa che appariranno i sintomi dell'ostruzione intestinale:

  • crampi, dolore addominale;
  • vomito;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • perdita di peso;
  • anemia.

Caratteristiche della patologia dell'intestino crasso

Image
Image

I disturbi nel lavoro dell'intestino crasso sono sempre accompagnati da disturbi delle feci, ma la stitichezza è più comune. La diarrea si verifica nella fase di esacerbazione della malattia. Nelle masse di feci si possono osservare sangue, muco.

Le sensazioni di dolore sono più spesso osservate nelle parti laterali dell'addome, nell'ano, ma vicino all'ombelico è molto raro. Quando il medico sente l'addome, il dolore appare a sinistra ea destra sotto le costole.

Il dolore all'addome non è associato all'assunzione di cibo, ma è aggravato dall'uso del latte, una grande quantità di frutta. Il dolore diminuisce dopo i movimenti intestinali. Una piastra elettrica calda e l'assunzione di alcuni farmaci enzimatici aiutano anche a combattere il dolore.

Nelle ore serali si notano brontolii nello stomaco e aumento del gonfiore, e di notte lo stomaco di solito si calma. La stitichezza a lungo termine provoca avvelenamento del corpo, quindi i sintomi saranno caratteristici.

Segni di malattia del colon:

  • scarso sonno;
  • nervosismo;
  • stato depressivo;
  • aumento dell'ansia.

E la perdita di peso, la diarrea, l'anemia sono caratteristiche della sconfitta dell'intestino tenue.

Colite (ulcerosa)

Image
Image

Questa è un'infiammazione della mucosa del colon, si verifica in forma cronica con esacerbazioni. Le cause sono disturbi del sistema immunitario, possono essere ereditarie.

La mucosa è ricoperta da numerose ulcere, aree di erosione. Il decorso a lungo termine della malattia può provocare l'insorgenza di polipi, neoplasie del colon.

I sintomi di questa malattia saranno:

  1. sangue nelle feci;
  2. frequenti disturbi delle feci;
  3. dolore del lato sinistro dell'addome;
  4. debolezza;
  5. riduzione del peso.

Colite ischemica

Image
Image

La malattia è un processo infiammatorio che si forma a causa della vasocostrizione. La nutrizione della parete intestinale è disturbata (ischemia), il che porta alla formazione di ulcere, in futuro potrebbe verificarsi un grave restringimento del lume intestinale.

Le ragioni di questa patologia sono danni vascolari, diabete mellito. Spesso la malattia si manifesta nella vecchiaia.

Sintomi:

  • dolore della metà sinistra dell'addome non immediatamente dopo aver mangiato;
  • tracce di sangue nelle feci.

I sintomi di questa malattia intestinale si manifestano chiaramente nella prima fase dello sviluppo, quindi si indeboliscono gradualmente. Nel tempo, la malattia si manifesterà di nuovo, quindi è necessario essere cauti quando si vede del sangue nelle feci.

Tumori nell'intestino crasso

Image
Image

Oggigiorno vengono spesso diagnosticate neoplasie maligne del colon. Questo tipo di malattia provoca la malnutrizione, l'uso di cibi raffinati. Un tumore intestinale può verificarsi come complicanza di polipi, colite e altre malattie di quest'area.

La difficoltà nel trattamento di tali malattie intestinali è che i sintomi compaiono già nelle fasi avanzate. Ad esempio, i polipi potrebbero non apparire affatto, verranno scoperti per caso durante un esame a raggi X. Il tumore può anche essere trovato inaspettatamente.

Se le neoplasie si trovano sul lato sinistro, i sintomi saranno di natura generale di ostruzione intestinale:

  1. dolore all'addome sotto forma di contrazioni;
  2. sangue nelle feci;
  3. stipsi.

Con polipi o tumori nell'intestino destro, i sintomi saranno più generali:

  • calore;
  • diarrea;
  • perdita di peso;
  • debolezza generale.

Discinesia del colon

Image
Image

Con una tale malattia, la funzione motoria dell'organo è compromessa. È possibile una malattia o complicanza separata dopo la patologia del sistema gastrointestinale. Le basi per il fallimento della capacità motoria dell'intestino crasso sono spesso situazioni stressanti, condizioni depressive, ansia elevata per i problemi quotidiani.

Le malattie intestinali sono provocate da infezioni passate, allergie ad alcuni cibi, una dieta squilibrata, in cui sono presenti poche sostanze indigeribili. La disbiosi prolungata aumenta la probabilità di sviluppare discinesia.

I sintomi sono:

  • forte brontolio, non legato all'uso di alcun prodotto (può essere l'unico sintomo);
  • dolore all'addome, ma è difficile determinare il luogo e il tipo di dolore;
  • diarrea e costipazione si alternano;
  • si notano dolori alla schiena, al cuore, anche alle articolazioni, sebbene non ci siano malattie di questi organi.

L'immagine della malattia è spesso sfocata; saranno necessari test ed esami aggiuntivi per confermare la diagnosi.

Diverticolosi

Image
Image

In una persona malata, si formano piccole sporgenze nell'intestino, chiamate diverticoli. I residenti dei paesi economicamente sviluppati sono i più suscettibili a tali cambiamenti nel corpo interno.

Ogni terzo abitante di una grande metropoli ha una predisposizione a questa malattia. L'intero problema è che gli alimenti con fibre e fibre vegetali grossolane stanno scomparendo dalla dieta di una persona moderna. Una tale dieta porta alla stitichezza e questo è un rischio diretto di sviluppare la diverticolosi.

Nella fase iniziale, intestinale, come gli altri, la malattia non si manifesta. Disturbi minori delle feci, lievi dolori in tutto l'addome possono disturbarti. Le manifestazioni esplicite iniziano quando l'uscita del contenuto dal diverticolo viene interrotta.

I segni saranno:

  1. calore;
  2. diarrea;
  3. muco e sangue nelle feci.

Il principale pericolo di questa condizione è il sanguinamento intestinale, la cui probabilità aumenta con l'età. La diagnosi è confermata dall'esame a raggi X. È importante non iniziare la malattia fino allo stadio di restringimento del lume intestinale, è molto difficile trattare questa condizione.

La prevenzione gioca un ruolo importante in questa malattia. La nutrizione dovrebbe essere equilibrata, contenere una quantità sufficiente di sostanze necessarie per l'intestino. Per fare questo, devi mangiare regolarmente frutta e verdura fresca. È inoltre necessario monitorare costantemente i movimenti intestinali, notare le minime deviazioni e visitare un medico in modo tempestivo.

Problemi al retto

Image
Image

I sintomi della malattia rettale possono essere sottili. C'è un decorso asintomatico o segni molto deboli. Molte malattie di questa parte dell'intestino sono accompagnate da disturbi metabolici, che si manifestano con stanchezza generale, crescita lenta e disturbi nel funzionamento degli organi interni.

I segni standard delle patologie rettali sono:

  • dolore dell'addome e della zona anale;
  • pus nelle feci;
  • miscela di sangue nelle feci;
  • stitichezza persistente;
  • gonfiore con il gas.

Emorroidi

Image
Image

Una spiacevole patologia che sta guadagnando proporzioni senza precedenti nella società moderna. Le emorroidi sono l'allargamento delle vene nel retto con la formazione di nodi specifici.

Le cause delle emorroidi possono essere uno stile di vita sedentario, una gravidanza, una mancanza di fibre nel cibo.

Sintomi emorroidi:

  1. prurito, fastidio all'ano;
  2. dolore nell'addome inferiore;
  3. tracce di sangue durante i movimenti intestinali o su biancheria, carta igienica;
  4. nelle fasi successive, il paziente può sentire il nodo che è caduto con la mano e persino rimetterlo a posto.

Esistono metodi efficaci per trattare le emorroidi che possono salvare rapidamente una persona dalla sofferenza. Ma la malattia è considerata delicata, i malati sono imbarazzati a visitare un medico. Nel tempo, la situazione peggiora, può portare a un intervento chirurgico, perché c'è il rischio di pizzicare i nodi caduti.

Crepa

Image
Image

Una piccola fessura anale appare sulla parete dell'apertura dell'ano. All'inizio, è una normale lacerazione della pelle, che cambia durante un decorso cronico: i bordi iniziano a indurirsi, la superficie è ricoperta da tessuto denso. Diverse malattie dell'intestino, di tutti i suoi reparti, possono provocare l'insorgenza di una fessura nell'ano.

La crepa si manifesterà come dolore e sanguinamento. Inoltre, il dolore può essere molto grave, durando diverse ore dopo un movimento intestinale. In alcuni casi, è impossibile per una persona malata sedersi, è difficile camminare, ad esempio, salire le scale. È necessario consultare un medico per un consiglio il prima possibile, nel tempo la malattia si svilupperà solo e il dolore si intensificherà.

Conclusione

Ci sono molte malattie intestinali, i principali sintomi sono noti. Con una manifestazione persistente di patologia, dovresti immediatamente cercare aiuto medico.

I moderni metodi di medicina aiutano in modo efficiente e rapido. Tuttavia, l'alimentazione dietetica è di grande importanza per il recupero. Il tuo medico ti consiglierà quale sistema dietetico seguire per migliorare la salute dell'intestino. Già sbarazzarsi della stitichezza porterà un notevole sollievo.

La vita moderna sta diventando più confortevole, ma questo è innaturale per il corpo umano. Uno stile di vita sedentario provoca malattie della colonna vertebrale, del cuore, dell'intestino.

Popolare dall'argomento