Echinococcosi - Sintomi E Metodi Di Trattamento Dell'echinococcosi Nell'uomo

Sommario:

Echinococcosi - Sintomi E Metodi Di Trattamento Dell'echinococcosi Nell'uomo
Echinococcosi - Sintomi E Metodi Di Trattamento Dell'echinococcosi Nell'uomo

Video: Echinococcosi - Sintomi E Metodi Di Trattamento Dell'echinococcosi Nell'uomo

Video: Echinococcosi - Sintomi E Metodi Di Trattamento Dell'echinococcosi Nell'uomo
Video: Echinococcosi, un rischio per la salute del cane e dell’uomo 2023, Marzo
Anonim

Ultimo aggiornamento 1 marzo 2020 alle 00:53

Tempo di lettura: 7 minuti

Il mondo che ci circonda è pieno di pericoli che non sono visibili all'occhio umano. I batteri, che sono portatori di infezioni, parassiti: tutto questo è sulle cose che ci circondano. Il cibo non lavato o le cattive pratiche igieniche possono portare a gravi malattie.

Pertanto, è estremamente importante avvicinarsi con attenzione alla pulizia del corpo e al cibo che viene mangiato. Tuttavia, l'ingestione di elementi pericolosi nell'organismo è spesso associata a un semplice incidente, dal quale non si possono prevedere gravi conseguenze.

Soddisfare

  • 1 Echinococcus
  • 2 Echinococcosi
  • 3 Fasi e sintomi della malattia
  • 4 Echinococcosi del fegato
  • 5 Echinococcosi dei polmoni
  • 6 Diagnosi della malattia
  • 7 Trattamento dell'echinococcosi
  • 8 Misure preventive
  • 9 Recupero dopo l'intervento chirurgico
  • 10 Metodi tradizionali di trattamento della malattia

    10.1 Articoli simili

Echinococcus

Image
Image

Per spiegare i sintomi dell'echinococcosi della malattia, non sarà superfluo scoprire cos'è l'echinococcosi. Un tipo abbastanza pericoloso e diffuso di parassiti - l'echinococco che vive nell'intestino di animali selvatici e bestiame, è una minaccia per l'uomo. Il verme tende a deporre le uova, che si depositano sul terreno.

Verdure, frutta ed erbe aromatiche coltivate a terra possono contenere una certa quantità di queste uova. Entrando nell'intestino umano attraverso il cibo, l'echinococco si deposita negli organi interni, in particolare nel fegato e nei polmoni, inizia a vivere e crescere in essi, rilasciando molte sostanze tossiche, indebolendo il lavoro degli organi e generalmente riducendo l'immunità.

Il verme ha due forme di vita. Nel corpo dei predatori, esiste sotto forma di tenia, e negli erbivori e negli esseri umani - sotto forma di larve, senza diventare una tenia. Quindi, una persona è una fase intermedia nello sviluppo di questo parassita.

Le larve hanno la forma di una bolla, protetta da una pellicola protettiva piuttosto spessa, all'interno della quale sono presenti degli embrioni. Il loro habitat è il suolo, da cui provengono dalle feci animali e dall'acqua dei bacini naturali.

Poiché nel corpo umano può esistere solo nella sua forma larvale, la sua migrazione lungo l'intestino è ridotta al minimo. Tuttavia, le larve, fissandosi nell'organo, tendono ad aumentare gradualmente di dimensioni, il che può portare a conseguenze piuttosto gravi.

È necessario un trattamento tempestivo di casi di questo tipo, poiché una cisti può causare danni gravi e irreparabili a una persona e persino portare alla morte. Pertanto, il trattamento tempestivo dell'echinococco è estremamente importante.

Echinococcosi

Image
Image

Questa malattia, associata all'ingresso di larve di echinococco nel corpo umano, è cronica. La vescica con le larve cresce fino a quando iniziano le complicazioni. Se viene diagnosticata una malattia, il parassita viene rimosso chirurgicamente.

Tuttavia, sono possibili lesioni così estese da parte delle larve di echinococco che diventa impossibile rimuovere completamente l'infezione. In questi casi, i fondi vengono utilizzati per alleviare le condizioni del paziente e indebolire l'impatto negativo.

In condizioni urbane, può attraversare bacche, verdure o frutta non lavate consumate per il cibo o con acqua non filtrata e non bollita. Nelle zone rurali, la larva può iniziare nell'uomo sia con i metodi sopra menzionati, sia attraverso peli di animali, frutti di bosco o acqua da bacini naturali.

I bambini possono essere infettati da questo disturbo a causa dello stretto contatto con cani o gatti, altri animali domestici, quindi vale la pena assicurarsi che il bambino si lavi le mani dopo aver giocato con il suo animaletto.

Una volta nello stomaco umano, la cisti dell'echinococco è attaccata a qualche organo interno, il più delle volte è il fegato e i polmoni. Crescendo, esercita pressione sull'organo corrispondente, irritando e portando a processi infiammatori. L'attività vitale delle larve porta all'intossicazione con sostanze nocive contenute nelle secrezioni degli embrioni dell'echinococco.

Fasi e sintomi della malattia

Image
Image

Il luogo più probabile per la fissazione dell'echinococco è il fegato. La sconfitta di questo organo da parte del parassita è accompagnata dai seguenti sintomi. Innanzitutto, la cisti viene fissata sull'organo senza mostrare alcun sintomo evidente. Poi arriva un periodo di lieve malessere, accompagnato da nausea, vomito e instabilità delle feci.

Nel tempo, i dolori compaiono nell'ipocondrio destro - un segno luminoso - periodi di salti della temperatura corporea, dolore all'addome. Una malattia trascurata può provocare una tale complicanza come la rottura di una cisti, accompagnata da una potente reazione allergica.

Echinococcosi dei polmoni

Image
Image

In termini di prevalenza, questa forma di malattia è al secondo posto. Nelle prime coppie, come nel caso del fegato, la malattia non si fa sentire, passando per il periodo latente dello sviluppo. Tuttavia, con la crescita della cisti, c'è un effetto meccanico sui tessuti, che porta alla compressione di organi e vasi sanguigni, quindi compaiono i sintomi dell'echinococcosi.

Questo è accompagnato da difficoltà respiratorie, disturbi respiratori e mancanza di respiro. Sono frequenti anche attacchi di tosse con dolore al torace. Progredendo, il disturbo inizia a farsi sentire da una forte tosse con abbondante scarico di espettorato purulento.

La fase finale si esprime anche nella rottura delle bolle e nella diffusione del loro contenuto in tutto il corpo. In alcuni casi, può portare a shock anafilattico, quindi è indispensabile un intervento medico immediato.

Diagnosi della malattia

Image
Image

Nonostante il pericolo piuttosto grave di echinococcosi, una diagnosi precoce per la presenza della cisti stessa e la sua posizione viene eseguita ad alto livello nel nostro tempo. L'echinococcosi viene diagnosticata in due fasi.

I medici possono richiedere esami del sangue, delle urine e delle feci. Per ottenere informazioni sulla presenza o assenza di una cisti nel corpo, aiuta anche la cosiddetta reazione di Katzoni. La sua essenza consiste nella somministrazione sottocutanea di una piccola quantità di una sostanza contenente molecole di echinococco. Il rossore nell'area dell'iniezione indica che il paziente ha una malattia.

Se viene diagnosticata la presenza di una malattia, è necessario determinare l'organo che è stato colpito dalla cisti. Per questo, è possibile eseguire la tomografia degli organi interni, i raggi X, la fluorografia, l'angiografia dell'arteria celiaca con echinococcosi epatica e altre procedure.

Trattamento dell'echinococcosi

Image
Image

Dopo aver affrontato il concetto di echinococcosi e di cosa si tratta, è necessario dire alcune parole sulla sua prevenzione. Le malattie possono essere evitate applicando saggiamente misure preventive.

Prima di tutto, le regole si applicano alle persone le cui professioni si esprimono a contatto con gli animali: caccia, allevamento di bovini, allevamento di cani. Ciò è dovuto al fatto che la tenia si sta sviluppando attivamente nell'intestino degli animali.

Per evitare contaminazioni, è anche imperativo far bollire l'acqua prelevata da laghi, pozzi, fiumi e torrenti. Anche il lavaggio accurato di frutta, verdura, bacche e verdure è estremamente importante per la prevenzione, poiché le larve possono essere contenute nel letame con cui queste piante sono state fertilizzate e, quindi, essere trovate sui frutti.

Le persone che hanno avuto una malattia devono di tanto in tanto sottoporsi a visita medica ed essere iscritte a un dispensario, nonché visitare un medico una volta all'anno. Va tenuto presente che la malattia può avere una ricaduta, i prerequisiti per i quali possono essere cose diverse. Ad esempio, rimozione incompleta delle uova di parassiti dal corpo o reinfezione dall'esterno.

Recupero dopo l'intervento chirurgico

Image
Image

La malattia colpisce gli organi interni, a seguito dei quali la loro funzione viene interrotta, che deve essere ripristinata anche dopo l'intervento chirurgico e il trattamento positivo dell'echinococcosi.

Per fare ciò, è necessario adottare una serie di misure:

  • assumere tutti i farmaci prescritti dai medici dopo l'intervento chirurgico per l'echinococcosi;
  • sottoporsi a regolari visite mediche per 10 anni;
  • monitorare l'attenta osservanza di tutte le regole di igiene personale;
  • essere attenti alla preparazione dei piatti di carne, in particolare ai prodotti di frittura;
  • astenersi dall'alcol e dal fumo, poiché ciò porta a un attenuamento della vigilanza del sistema immunitario e rallenta il processo di recupero;
  • limitare il contatto con gli animali come potenziali portatori di batteri nocivi;
  • le persone che hanno subito un intervento chirurgico al fegato dovrebbero seguire una dieta, assumere vitamine e farmaci che ripristinano le cellule del fegato;
  • dopo la guarigione dei polmoni, dovrebbero essere eseguiti speciali esercizi di respirazione e terapia fisica;

Oltre a tutto quanto sopra, si raccomanda di astenersi dallo sforzo fisico e dalla gravidanza per diversi mesi dopo l'intervento, nonché dallo stress emotivo e dallo stress.

Metodi tradizionali di trattamento della malattia

Image
Image

Se ti è stata diagnosticata un'echinococcosi, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Alla domanda se sia possibile curare l'attacco con la medicina tradizionale senza intervento chirurgico, vale la pena dare una risposta negativa.

L'uomo da solo è incapace di affrontare una simile minaccia. Tuttavia, in alcuni casi, ad esempio, quando l'operazione è impossibile a causa dell'ampia diffusione del parassita nel corpo, alcuni rimedi popolari possono mitigare il decorso della malattia. Sono anche buoni per prevenire l'echinococcosi.

Il trattamento dell'echinococcosi con rimedi popolari viene effettuato utilizzando molti mezzi:

  • zenzero e scorza di limone in forma schiacciata, essiccata, presa al mattino prima dei pasti, versata in poca acqua;
  • i germogli tritati e secchi di assenzio e tanaceto in parti uguali vengono presi in un cucchiaino un giorno prima dei pasti, lavati con un bicchiere d'acqua. Il corso dura 10 giorni e si ripete ogni pochi mesi. Questo metodo è controindicato nelle donne in gravidanza;
  • il limone tritato viene mescolato con due teste di aglio tritato, vengono aggiunti 10 ml di miele, versati con un litro d'acqua. Si assume quotidianamente prima dei pasti in una porzione da 30 ml;
  • l'assenzio essiccato e tritato viene assunto con un aumento graduale della dose, da un pizzico a un cucchiaino una volta al giorno per tre settimane, lavato con abbondante acqua;

Va ricordato che l'uso di qualsiasi medicina tradizionale senza prima consultare un medico può essere dannoso, quindi è necessario fare attenzione a questo tipo di prevenzione.

Popolare dall'argomento